E i ragazzi del trasloco avevano/ fatto in fretta/ a stanare i miei amori dai cassetti/ e dalle scatole di latta/ qualcuno in macchina, altri ancora/ solo in maglietta/ i miei amori via/ giù per quelle scale, via/ ognuna sola e a bordo/ della sua fotografia/ traslocando

Ivano Fossati (1982)

A un certo punto della pellicola, con gli occhi intelligenti e penetranti, Emilio Solfrizzi, nei panni di Paolo Giorgi, personaggio del noto Tutti pazzi per amore, si rivolge allo schermo: “Il trasloco è il secondo più grande stress della vita, dopo il parto”.

Esagerava? Forse sì, ma chiunque abbia affrontato un trasloco sa che spesso la forza fisica e la conoscenza pratica – qualità non alla portata di tutti – non bastano: ci vogliono gli strumenti adatti, gli imballaggi, un mezzo di trasporto capiente…

La qualità dei nostri collaborati consente, risparmiando tempo ed energie, il recupero o il rimpiego sia di mobili, sia di suppellettili ed equipaggiamenti, sia di manufatti di alto valore, come dipinti e opere preziose. L’attenzione e il rispetto per i Vostri beni, punto di forza della nostra prestazione, sapranno garantirVi sgomberi di mobili e traslochi privati e commerciali velocemente e in piena sicurezza.